ESCAPE YOUR EVERYDAY LIFE
...and live this Experience!

Selvaggio come un
GALLO CEDRONE!

ESCURSIONE GUIDATA A MALGA TALÈ E I MASI DI VALLENAIA E ZAMPIL

Alla scoperta della fauna più selvaggia nella splendida Val di Pejo immersi tra autentici masi e antiche strade di montagna a parlare di tetraonidi…

€ 30,00

INFO

Mood

NATURA
GEOLOGIA
AVVENTURA
RELAX
INTENSITÀ

|

Highlights

Cose da vedere per le quali ringrazierai di aver partecipato a questa escursione!

Descrizione:

Scenari incantevoli e boschi fiabeschi, questo è ciò che ci riserverà questo bellissimo e semplice trekking nel bosco degli Urogalli.

Il percorso si snoda tra boschi di conifere e radure, su agevoli strade forestali e sentieri, privo di forti pendenze, pertanto adatto a tutta la famiglia

Partiamo da Cogolo in direzione Malgamare, lasciando l’auto a 1629 metri di altitudine. È da qui che parte il sentiero per i Masi Vallenaia, che dopo un centinaio di metri ci conduce ad una simpatica cascatella formata dal torrente Vallenaia, nascosta tra betulle e ontani. Ci invita alla visita degli omonimi masi a 1770 m che incontreremo poco dopo. Questi antichi edifici sono circondati da una suggestiva radura dove non di rado si possono avvistare caprioli.

Si ritorna nuovamente sul sentiero, che da qui prosegue con saliscendi e tratti pianeggianti, immerso in un fresco bosco, il posto ideale per avvistare qualche scoiattolo con un po’ di fortuna.

Ad un certo punto davanti ai nostri occhi si aprirà il luminoso e panoramico pascolo della Malga Talé a 1723 m, una malga ristrutturata dal Parco Nazionale dello Stelvio, recentemente adibita a Centro Visitatori dedicato ai tetraonidi presenti in questi boschi. Visitiamo il centro mentre la guida racconta tutto su questi straordinari animali…

Proseguiamo perché non possiamo andare via da qui senza vedere gli incantevoli Masi Zampil. Spesso vacche o capre pascolano in questa zona, rendendo lo scenario dei Masi di Zampil davvero autentico. Sembra che il tempo si sia fermato, riportandoli al loro originario utilizzo, stalla e fienile e umile dimora del contadino.

E prima di iniziare la discesa, perché non approfittare di questo bellissimo posto per consumare il nostro picnic?

Superato anche questo secondo raggruppamento di masi, il sentiero si fa più stretto e ritorniamo nel bosco, fino ad imboccare la mulattiera che scende e velocemente ci riporta alle auto. 

Escursione facile, ideali per chi vuole stare all’aria aperta più a lungo, camminando un po’ di più ma senza fare gite che richiedano preparazione fisica. Pranzo al sacco.

Quest’itinerario ha uno sviluppo di 8 km con circa 300 m di dislivello, l’ideale anche per chi desidera approcciarsi alle escursioni un po’ più impegnative.

Il gallo cedrone appartiene alla famiglia dei tetraonidi, sulle Alpi queste specie sono giunte spinte dalle glaciazioni.

Questi rari ed affascinanti volatili presentano adattamenti fisiologici e comportamentali per sopravvivere nei periodi di intenso freddo.

Oltre al folto piumaggio essi hanno le zampe, tarsi e dita, coperte di piume, per camminare agevolmente sulla neve.

VUOI PARTECIPARE A QUESTA ESCURSIONE?
Scrivici qui:

Attrezzatura da portare

  • abbigliamento a cipolla
  • scarpe da trekking
  • k-way
  • 1 l di acqua a testa
  • berretto
  • occhiali da sole
  • crema solare

Note:

|

POTREBBE PIACERTI anche:

Qui di seguito ti proponiamo altre escursioni di simile intensità e durata, che ti porteranno alla scoperta degli splendidi luoghi della Val di Sole e dintorni 🙂

MADE IN Malga

Cosa fanno le mucche in malga? Quante volte devono essere munte? Come si munge? Porta tutte le tue domande in quest'escursione alla scoperta della vera vita in malga! Il pastore ti aspetta per soddisfare tutte le curiosità...con una golosa sorpresa!

CIAO MAMMA, IO VADO dall'Arturo

E mentre mamma e papà si rilassano in Valpiana in compagnia della guida, noi bambini andiamo, sempre accompagnati, a conoscere Arturo, un grande cervo che adora farsi coccolare... L’occasione per poter vedere da vicino il re della foresta.

SCENOGRAFIE dell'Acqua

Una scalinata ci accompagnerà al cospetto delle due grandi cascate del Saent, in un bosco che non smette mai di stupire, nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio.

AL COSPETTO DELLE DOLOMITI DI BRENTA Il Lago di Nambino

Un incantevole specchio d’acqua ci aspetta a quasi 1800 metri di quota. Immerso nella natura e con splendida vista sulle Dolomiti di Brenta.

AL VILLAGGIO delle Marmotte

Che l’avvistamento abbia inizio! Ci armeremo di binocolo e terremo un orecchio sempre all’erta, mentre tra un fischio di marmotta e l’altro, raggiungeremo un parco giochi a quota 2250 metri!

LA VAL DE LA MITE e il laghetto incantato

Passeggiamo nel cuore del Parco Nazionale dello Stelvio fino sfiorarne le vette più ardite. Saliamo a quota 3000 con la funivia e ammiriamo il panorama per raggiungere poi un antico laghetto.

AL PONTE SOSPESO in Val di Rabbi

Emozioni ad alta quota sul ponte sospeso in Val di Rabbi, dove camminiamo sopra un cascata per raggiungere il bosco a 100 metri di distanza… Questa sì che è Experience!

COSA OFFRE la casa...

Vuoi il meglio dalla tua vacanza in Val di Sole? Scopri le promozioni per te oppure scegli una vacanza in un Experience Hotel.

One week EXPERIENCE

Le nostre experience ti piacciono tutte? Acquista l’intero programma e sentiti libero di partecipare all’escursione che preferisci il giorno che preferisci! Un giorno te lo regaliamo noi!

Sei un tipo da vacanza attiva?

Allora devi soggiornare in un EXPERIENCE HOTEL!