Pronti per un’estate di trekking? Ecco 4 esercizi per prepararsi al meglio!

INTO THE BLOG

Pronti per un’estate di trekking? Ecco 4 esercizi per prepararsi al meglio!

Un indice per trovare tutto in fretta!

Ah, l’estate! Il tempo perfetto per le nostre avventure outdoor e il trekking sulle montagne. Che tu sia un veterano dei sentieri o ti stia preparando per il tuo primo viaggio tra i monti, come per ogni avventura che si rispetti, anche per il trekking, una buona preparazione fisica è la chiave per godersi al massimo queste esperienze, in sicurezza, riducendo il rischio di infortuni e con il sorriso.

Se l’idea di percorrere sentieri montani o esplorare paesaggi incontaminati ti entusiasma tanto quanto a noi, sei nel posto giusto! Ma come allenarsi per un trekking?

In questa guida, ti portiamo alla scoperta di quattro esercizi super efficaci da fare a casa, un vademecum di allenamento per trekking, insieme a consigli d’oro su nutrizione e idratazione, e qualche dritta per scegliere l’attrezzatura giusta.

E non dimentichiamoci di quanto sia importante prepararsi mentalmente e conoscere le migliori pratiche di sicurezza per affrontare le sfide che la montagna ci riserva.

1. Allenamento per trekking: gli esercizi Must-Have

allenamento trekking

Il trekking non mette alla prova solo il tuo spirito avventuriero, sollecita muscoli che magari non sapevi neanche di avere. Ecco perché prepararsi fisicamente è tanto importante. Concentrati sui gruppi muscolari principali come glutei, quadricipiti, polpacci, e core, saranno i tuoi migliori alleati sui sentieri.

Non dimenticare l’importanza di includere anche esercizi di cardio, come corsa leggera o ciclismo, per migliorare la resistenza.

Squat

Perfetti per rafforzare quadricipiti e glutei, fondamentali nella salita e discesa mentre si percorrono i sentieri.

Gli squat non possono mancare: sono il top per potenziare gambe e glutei, muscoli super importanti per i nostri amati trekking. Inizia con squat a corpo libero, mirando a tre serie da 15-20 ripetizioni. Hai voglia di aggiungere peso man mano che progredisci? Bravo! Rendi tutto più sfidante!

Wall sit

Letteralmente seduto al muro!

Sai quali muscoli usi per spingere forte in montagna? I quadricipiti femorali. Per fare quest’esercizio non serve la palestra, non servono gli attrezzi, ti basta un muro, e un muro a casa ce l’abbiamo tutti!

Come fare:

  1. Appoggia la schiena al muro
  2. Abbassa il bacino, fino a quando le tue ginocchia formano un angolo di 90°
  3. Talloni a terra, braccia distese in avanti oppure lungo il muro
  4. Rimani fermo nella posizione

Plank

Migliora la forza del tuo core, essenziale per mantenere una buona postura durante lunghe camminate.

Il plank è magico per rafforzare il core, migliorando equilibrio e stabilità, elementi essenziali sui terreni più impervi. Comincia tenendo la posizione per 30 secondi e poi spingiti oltre, fino a raggiungere un minuto. Ricorda: corpo dritto e core super attivo!

Affondi

Ottimi per migliorare l’equilibrio e la forza delle gambe.

Per farli, parti da una posizione eretta con gambe parallele, dopo di che porta avanti una gamba sola piegando il ginocchio e mantenendo la tibia perpendicolare al terreno.
La gamba che rimane dietro si abbassa col ginocchio piegato fino quasi a sfiorare il pavimento. Il busto deve rimanere eretto. Fai 3 serie da 8 ripetizioni alternando le gambe.

Step-Up

Un ottimo esercizio per rinforzare i glutei.

Con una panca o una scalinata, gli step-up imitano perfettamente l’azione di salita in montagna. Questi esercizi sono fantastici per le gambe, i glutei e il core. Punta a tre serie da 10-12 ripetizioni per gamba, mantenendo un ritmo costante e una tecnica impeccabile. Quando diventi bravo aggiungi due manubri, così vedrai come ti diverti!

2. Preparati per uno specifico tipo di trekking

Non tutti i trekking sono uguali. Se per esempio sai già che il tipo di trekking che ti piacerebbe fare prevede percorso d’alta quota, montagne rocciose e sentieri impegnativi ed esposti, dedicati a esercizi che migliorano l’equilibrio e la forza.

Se invece preferisci percorsi su strade forestali in previsione di raggiungere malghe e rifugi, la resistenza dovrà essere il tuo principale focus.

3. L’importanza della nutrizione e idratazione

mangiare sano allenamento trekking

Un’alimentazione equilibrata e una buona idratazione sono cruciali per fare trekking. Scegli cibi energetici ma leggeri, come frutta secca, barrette energetiche, e mix di noci e frutta secca.

L’idratazione è fondamentale, porta sempre con te almeno 2 litri d’acqua per escursione e valuta di integrare con sali minerali per i percorsi più lunghi e intensi, prima durante e dopo l’escursione.

4. Scegliere l’attrezzatura perfetta

trekking attrezzatura nel bosco

Niente è lasciato al caso quando si parla di attrezzatura. Scegliere l’equipaggiamento giusto non solo rende il trekking più sicuro, ma anche più confortevole.

Investi in un buon paio di scarponi da trekking, in questo articolo trovi quelli che noi stessi indossiamo per fare trekking >> Abbigliamento per il trekking, uno zaino comodo ed ergonomico, abbigliamento traspirante, adatto e non scordarti la protezione solare. Fai qualche uscita di prova per assicurarti che tutto sia perfetto per te, te ne renderai conto subito se ti sei dimenticato qualcosa di indispensabile.

5. Mentalità e Sicurezza: Il cuore dell’avventura

allenare la mente per fare trekking

Un atteggiamento positivo e la consapevolezza dei propri limiti sono fondamentali quanto l’allenamento fisico. Pianifica con cura il tuo percorso, controlla il meteo e informa qualcuno dei tuoi piani. La sicurezza è la nostra priorità e come dice il buon detto: non è mai troppa.

Il trekking è anche una sfida mentale. Preparati a superare i tuoi limiti e le tue paure, che magari fanno parte delle 5 paure comuni di chi cammina in montagna, e ad affrontare eventuali imprevisti.

Cerchiamo di concludere…

La preparazione per il trekking è una combinazione di allenamento fisico, scelta dell’attrezzatura adeguata, e preparazione mentale. È importante iniziare con piccoli passi, letteralmente, per arrivare pronti alla stagione dei trekking estivi.

Essere preparati è il segreto per godersi al massimo l’avventura del trekking. Con gli esercizi consigliati e seguendo i nostri suggerimenti, sarai pronto per esperienze indimenticabili sui sentieri di montagna. Non vediamo l’ora di ascoltare le tue storie di trekking! Condividi i tuoi progressi e le tue avventure con noi.

E tu? Hai qualche esperienza o consiglio da condividere sulla tua preparazione al trekking? La sezione commenti è aperta per le tue storie e suggerimenti!

Buon allenamento per trekking, l’avventura ti aspetta!